-  guttera : specie e sottospecie  -

Illustrazione: Guttera v. verreauxi ( sinistra ) - Guttera e. edouardi ( centro ) - Guttera p. granti.( destra ) 

Guttera x sito ( 2.jpg

Nota: Commenti riguardanti le sottospecie Guttera pucherani in Tanzania, ed in particolare la posizione di Guttera pucherani granti ( Elliot .....1871 ) da: www.semanticscholar.org 

Guttera pucherani è ampiamente distribuita in Tanzania, dove è rappresentato da diverse forme distintive. Tuttavia, la tassonomia delle faraone crestate in Africa è complessa e necessiterebbe di revisione. Peters nel 1934 elencò,  nella sua lista di controllo mondiale, due sottospecie di Guttera plumifera, otto di Guttera edouardi e la monotipica Guttera pucherani. White nel 1965 seguì l'esempio, ma sostituì il termine "pallasi" con "verreauxi" e aggiunse "granti" per un totale di nove sottospecie all'interno di "edouardi". Successivamente, Britton nel 1980 proseguì sulle orme di White includendo sia "edouardi" che "pucherani", compreso "barbata", "granti", "sethsmithi" e "schoutedeni"  con G. edouardi. Crowe (1978),  in Urban et al. (1986), considerò "pucherani" ed "edouardi" come conspecifici, basandosi sull'intergradazione sia in cattività quanto in natura e collocò quattro sottospceie ( edouardi, verreauxi, sclateri e barbata ) all'interno di G. pucherani, e considerandone cinque ( sethsmithi, schoutedeni, pallasi, chapini e kathleenae ) come sinonimi di G. verreauxi, senza però menzionare "granti". Successivamente, McGowan (1992) seguì l'esempio di Crowe ( op. Cit.) omettendo qualsiasi riferimento a "granti", affermando che solo le forme nominali di G. pucherani presentavano la pelle orbitale rossa. Ovviamente commise un grave errore in quanto anche questa forma presenta la caratteristica colorazione rossa orbitale come ben si evince sia dall'illustrazione quanto l'immagine sotto proposte.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  In  Tanzania    sono presenti diverse forme, e questo a contribuito ad aumentare la  confusione sulla loro classificazione. Crowe nel 1979 ha chiaramente commesso un errore nel mostrare una vasta area della Tanzania centrale come priva di faraone  crestate, quando in realtà  l'area  è quasi parallela alla gamma di G. granti. Allo stesso modo, l'omissione di quest'ultima da parte di Crowe in Urban et al. (1986), insieme alla menzione di un colletto di piume nere sulla parte inferiore del collo e superiore del petto ( non mostrato nella targhetta di accompagnamento ) come nella G.  pucherani, aumentò ulteriormente la confusione, ed in particolare quando venne pubblicata una fotografia della forma nominale G. pucherani ( McGowan 1992 ) che chiaramente mostrava un esemplare privo di colletto nero nella parte inferiore del collo e superiore del petto.  

GUTTERA  PUCHERANI  - EDOUARDI - VERREAUXI : 

In merito alla classificazione di questa specie esiste una notevole confusione, e quindi, volendo essere il più esaustivo possibile, vengono proposte le tre più attendibili, compresi gli ultimi aggiornamenti, oltre ad una mia elaborazione basata sull'esame delle immagini:  

 1° Classificazione ( Originaria ) - Con 5 sottospecie classificate:

* Guttera p. pucherani......Hartlaub.......1861 - Distribuita in Somalia, Kenya, Tanzania, Zanzibar e Isola di Tumbatu. In Tanzania  si trova nelle pianure costiere a sud del fiume Rufiji e nell'entroterra verso il Kilimanjaro e le montagne Uluguru.

* Guttera p. edouardi........Hartlaub.......1867 - Distribuita in Zambia orientale, Mozambico e Sud Africa orientale.

* Guttera p. verreauxi.......Elliot.............1870 - Distribuita nell'est Guinea Bissau, sud-ovest Nigeria, est Congo, sud-ovest della Repubblica Centrafricana, Repubblica Democratica del Congo, ovest Kenya, nord-ovest Tanzania, e sud-sud -ovest Angola.      

* Guttera p. sclateri..........Reichenow....1898 - Distribuita nel Camerun nord-occidentale

* Guttera p. barbata.........Ghigi.............1905 - In Tanzania è distribuita nelle aree di confine dell'estremo sud e nelle pianure costiere sud-orientali a nord del fiume Rufiji. da sud al nord-ovest del Mozambico e ovest Malawi.

            

2° Classificazione ( 1° Aggiornamento ) - Con 5 sottospecie classificate suddivise in tre gruppi:

Gruppo- Guttera pucherani pucherani:

* Guttera p. pucherani..................Hartlaub.......1861 

Gruppo- Guttera pucherani  verreauxi:

* Guttera p. verreauxi...................Elliot.............1870 

* Guttera p. verreauxi sclateri......Reichenow...1898 

Gruppo- Guttera pucherani edouardi:

* Guttera p. edouardi....................Hartlaub........1867 

* Guttera p. barbata......................Ghigi.............1905

              

3° Classificazione ( 2° Aggiornamento ) - Con 3 specie nominali  più un certo n° di sottospecie:

Guttera  pucherani: 

* Guttera p. pucherani......... Hartlaub..........1861- Distribuita in Somalia, Kenya, Tanzania, Zanzibar e Isola di Tumbatu.  In Tanzania  si trova nelle pianure costiere a sud del fiume Rufiji e nell'entroterra verso il Kilimanjaro e le montagne Uluguru.

 

Guttera  edouardi:
* Guttera e. edouardi............Hartlaub..........1867 - Distribuita in Zambia orientale, Mozambico e Sud Africa orientale.

* Guttera e. barbata.............Ghigi................1905 In Tanzania è distribuita nelle aree di confine dell'estremo sud e nelle pianure costiere sud-orientali a nord del fiume Rufiji. da sud al  nord-ovest del Mozambico e ovest Malawi. Lati di viso, collo e gola nero bluastro, poca o nessuna traccia di rosso sulla gola. Ampio colletto nero sul collo inferiore; iridi rose: E' probabile che nella aree settentrionali della sua gamma si incroci con la forma nominale G. p. pucherani.

 Guttera  verreauxi: 
* Guttera v. verreauxi...........Elliot................1870 -Distribuita dall’est della Guinea Bissau alla Nigeria sudoccidentale, Repubblica del Congo orientale  e Repubblica Centrafricana sudoccidentale verso est attraverso la Repubblica Democratica del Congo fino al Kenya occidentale e Tanzania occidentale a raggiungere da sud l'Angola occidentale.                    * Guttera v. sclateri..............Reichenow.......1898 -Distribuita nella Nigeria sudorientale e Camerun sudoccidentale                                                                                                            * Guttera v. schoutedeni......Chapin.............1923 -Distribuita nelle aree centrali del Bacino del fiume Congo, est e sud-est della Repubblica Democratica del Congo e  da sud a nord-est dell'Angola.                                                                                                                                                                                                                                                                                              * Guttera v. kathleenae.........White C.M.N...1943 - Distribuita nell'Angola orientale e Repubblica Democratica del Congo meridionale fino allo Zambia nordoccidentale

 

Precisazione:  Guttera verreauxi, il più delle volte, è considerata una sottospecie  di Guttera pucherani. Tuttavia, è stata distinta come specie separata nel 2014 da Birdlife International, IUCN e dal Manuale degli uccelli del mondo.

Nota:  non pochi dubbi riguardano la classificazione di Guttera edouardi barbata che, perlomeno fotograficamente e, volendo sottilizzare, anche relativamente alla distribuzione, sembrerebbe non corretta. Questa forma, fenotipicamente, parrebbe più vicina a Guttera verreauxi oppure, molto più plausibilmente essere un intergrado ( primario o secondario ) tra Guttera edouardi e Guttera pucherani  oppure tra Guttera edoardi e Guttera verreauxi. Quindi, teoricamente, in entrambi i casi, essere un specie separata. Ovviamente sono solo ipotesi, ed andrebbe effettuata un analisi del DNA per accertarlo come, non meno importante, stabilire con certezza  i confini tra le gamme delle sottospecie in questione e non solo.  

Qualunque sia la realtà, quello che balza agli occhi è l'aspetto di Guttera ( edouardi, pucherani  o verreauxi ) barbata (  vedere le immagini sottoposte ).

Stessi dubbi in riguardo a Guttera pucherani granti che, in base alle descrizioni ed immagini attuali, parrebbe molto diversa dalla forma nominale ( vedere immagini sottoposte ). 

Distribuzione Guttera pucherani da : www.iucnredlist.org                                                        Distribuzione G. edouardi da: www.iucnredlist.org ( In viola l'area di espansione  della specie )

Pucherani 2.PNG
Edouardi.PNG

Distribuzione Guttera verreauxi da : www.iucnredlist.org ( non viene precisato ma, parrebbe, che la mappa rappresenti le gamme di tutte le sottospecie ) 

Vereauxi 2.PNG

Distribuzione G. plumifera da : www.inaturalist.org  ( In rosso-lampone le aree storiche - In marroncino quelle con nuove osservazioni delle sottospecie.

Plumifera - inaturalist org.png

Nota : L'identificazione di base relativa alle faraone crestate si fonda sui seguenti criteri: colore della gola e del collo e presenza o meno di una larga fascia di piume nere alla base del collo. Anche il colore degli occhi è importante, rosso o marrone scuro. I dettagli di tutte le località conosciute delle faraone crestate in Tanzania sono disponibili all'indirizzo www.tanzaniabirdatlas.com.

Guttera pucherani pucherani  ( Faraona crestata del Kenya )...................Hartlaub................1861

Distribuzione: distribuita in Somalia, Kenya, Tanzania, Zanzibar e Isola di Tumbatu.  In Tanzania  si trova nelle pianure costiere a sud del fiume Rufiji e nell'entroterra verso il Kilimanjaro e le montagne Uluguru.

Descrizione di base:  lati di viso e collo blu grigiastro, gola e pelle orbitale rosso vivo. Nessun collare nero sulla parte inferiore del collo; iridi  rosse. Zampe da marrone scuro a nero. Le femmine sono leggermente più piccole dei maschi.

Foto da:   Autori -  Steve Garvie     -    2   Werner Suter    -    3   Raphael Lebrun 

1 - Guttera p. pucherani                                                                     2 -  Guttera p. pucherani                                                                  3 -  Guttera p. pucherani

Guttera pucherani pucherani www.flickr c
Puchearani pucherani www flickr com.jpg

Guttera pucherani pucherani  

Foto da:   Autori - 1   David Diller    -    2    Maurizio Ravasini

1 - Guttera p. pucherani                                                                      2 -  Guttera p. pucherani  

Guttera p. pucherani -  Arabuko-Sokoke Forest NR, Coast, Kenya 10-11-21 - Raphael Lebrun s
Guttera p. pucherani - Shimba Hills NR, Coast, Kenya 30-12-18 - David Diller search.PNG
Guttera p. pucherani - Meru NP, Eastern, Kenya 13-10-17 Maurizio Ravasini search 1.PNG
Guttera p_edited.jpg

Guttera pucherani granti  ( Faraona crestata di Grant )...................Sclater................1931

Nota:  questa forma, precedentemente non riconosciuta, ritenendo insostenibile la proposta di elevarla al rango di specie, è stata di recente confermata valida.

Disegno originale sul quale è stata basata la descrizione di questa Guttera pucherani granti.

Distribuzione:   la gamma di questa forma si estende lungo una vasta area della Tanzania interna, da Oldeani e Manyara a sud attraverso i distretti di Kondoa e Dodoma ai Mikumi e Ruaha N:P: e le montagne Udzungwa.

Descrizione:  lati di viso e collo grigio-bluastro, gola e pelle orbitale rosso vivo. Ampio colletto nero sul collo inferiore;  iridi rosse. 

La sottospecie Guttera pucherani granti, per la quale non esiste ( o esisteva ) un esemplare tipo, è stata descritta basandosi sul disegno/schizzo, ( ospitato negli Archivi della Biblioteca Nazionale scozzese ad Edimburgo ), di una faraona uccisa dal maggiore James Grant a Ugogo, Distretto di Dodoma ( Tanzania ) l'8 dicembre 1860.   

                                                                                                                                                                                                      Successivamente Sclater (1931) commentò  dicendo che "il carattere speciale di questa sottospecie è il rosso sul viso e sulla gola che la distingue facilmente dalla congenere sudafricana Guttera e. edouardi,  nella quale il viso e la gola sono scuri ".   

                                                                                                                                                                                                                        Sembra, che nonostante gli evidenti caratteri distintivi, Crowe ( op. Cit.) avesse semplicemente considerato la G. p. granti sinonimo della forma nominale a causa del modello facciale simile, ma era chiaramente confuso in riguardo al problema dell'ampio collare nero sulla parte inferiore collo presentato da G. p. granti,  assente in Guttera pucherani pucherani. Quindi,  l'errore nel testo in Urban et al. Il 1986 relativo alla presenza di un colletto nero nella forma nominale  risulta piuttosto grave. 

granti - semanticscholar org 1.png

Foto da:   Autori -  1 Mike Loomis  -  2   www.rockjumperbirding.com  -  3   M. P. Goodey  ( località:  1  Arusha, 13-11-2017 - Tanzania  -   2 -3  località non indicata ma von tutta probabilità si tratta  di Arusha - Tanzania   )  

1 - Guttera  pucherani granti                                                             2 -  Guttera  pucherani granti                                                          3 -   Guttera  pucherani granti 

Guttera pucherani granti -  Arusha, Tanzania 13-11-17 - Mike Loomis inaturalist   4.jpg
pucherani www.rockjumperbirding com (1).jpg

Guttera pucherani granti  

Foto da:   Autori -  1  Mike Loomis  -   2   Markus Lilje  (  località: 1 come sopra  -  2  Karatu 24-12-2010 - Tanzania )

1 - Guttera  pucherani granti                                                             2 -  Guttera  pucherani granti 

Guttera pucherani granti -  Arusha, Tanzania 13-11-17 - Mike Loomis inaturalist 1.jpg
Guttera pucherani granti -  Karatu Tanzania 24-12-2010 - Markus Lilje innaturalist.jpeg
Guttera pucherani granti - M. P. Goodey 2007.jpg

Guttera e. edouardi  ( Faraona crestata meridionale ).....................Hartlaub................1867

 Distribuzione:   distribuita in Zambia orientale, Mozambico e Sud Africa orientale.

Descrizione di base: differisce dalle due precedenti specie soprattutto per la mancanza di pelle nuda rossa ai lati della testa e sulla gola; la colorazione della parte nuda del collo si presenta grigio bluastra anzichè bluastra come nei conspecie con la parte posteriore caratterizzata da una sorta di toppa bianco-giallastro-crema. L'iride è solitamente in rosso più intenso rispetto a G. p. pucherani.

Un poco di storia:  la faraona crestata dal collo nero  è distribuita dalla Sierra Leone all'Africa orientale e Natal. ed è rappresentata da varie forme.

Il piumaggio si presenta generalmente nero ma abbondantemente cosparso, ad eccezione del capo e un'ampia fascia intorno al collo, di piccole macchie azzurre, disposte a righe su ciascuna piuma; anche le secondarie risultano maculate, quelle esterne con bordo bianco all'esterno; piume della cresta arricciate. Becco verde corneo; gola, nelle forme congolesi colorata di rosso; nuca dalla colorazione ardesia; zampe dal marrone scuro al grigio ardesia. — Ala: 250-289; coda: 120-150; tarso 68-80; becco: 23-25 ​​mm

Le forme conosciute che si trovano nella Repubblica Democratica del Congo ( ex Congo Belga )   si distinguono come segue: Guttera edouardi sethsmithi ( Neuman ) e Guttera edouardi kathleenae presentano il dorso con punti meno chiaramente delimitati rispetto a Guttera edouardi schoutedeni ( Chapin ); l’illustrazione, a fianco, tratta dai testi di Chapin, mostra una piuma dalla groppa di ciascuna di queste forme.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Guttera edouardi schoutedeni è noto dalla regione di Kwamouth a Tshuapa da un lato, a Sankuru, Kasai, Kwango dall'altro, ma anche dal Mont Kabobo vicino ad Albertville secondo Verheyen; Malbrant la trovò sulla sponda destra del fiume Congo.

                  

Guttera edouradi sethsmithi vive nel nord del Congo, ma si trova a Ruwenzori e fino alla regione di Rutshuru.

                                                                                                  

Guttera edouardi kathleenae  ( White ), descritta dal nord-ovest della Rhodesia del Nord, si trova nella regione di Kasaji, estemo sud del Congo; le penne della cresta sono molto meno curve che in G. e schoutedeni, ed in alcuni esemplari anche meno numerose tanto da far ricordare la G. verreauxii chapini ( Frade, 1926 )  da Benguela. La forma tipica della specie si trova nel Katanga ( Ndola, Zimbabwe ex Rhodesia ) ma la sua gamma raggiunge il confine con la Repubblica Democratica del Congo.  

Da notare che in questo vecchio, ma attendibile, trattato G. schoutedeni - kathleenae e sethsmithi vengono trattate come G. edouardi e non verreauxi.

Catturabbb - Copia.PNG

Foto da: 1   Autore - Joel Trick   -   2  www.whywelovebirds.com   -   3   Autore -  Kelly Gate

1 - Guttera e. edouardi                                                                        2 -  Guttera e. edouardi                                                                    3 -  Guttera e. edouardi

2 Pucherani edouardi www.ebird org  Joel
Guttera ( kenia crestata ) Kermit Blackw

Guttera e. edouardi 

Foto da:   Autori -  1   Doug Kibbe    -     2   Markus Craig 

1 - Guttera e. edouardi                                                                        2 -  Guttera e. edouardi 

Guttera e. edouardi - Umkhumbi Lodge, Kwazulu-Natal, South Africa 24 -03-18 - Doug Kibbe s
Guttera edouardi barabata ( verifica località non corrisponde) - Lusaka, Zambia 25-11-21-
2 puchrani edouardi  africanbirdsclub or
Guttera edouardi barabata ( verifica località non corrisponde) -  Kuleni Conservancy, Kwaz

Guttera ( edouardi ? - pucherani ? - verreauxi ? ) barbata  ( Faraona del Malawi )).....................Ghigi...............1905

Distribuzione:  in Tanzania è distribuita nelle aree di confine dell'estremo sud e nelle pianure costiere sud-orientali a nord del fiume Rufiji. da sud al  nord-ovest del Mozambico e ovest Malawi.  E' probabile che nella aree settentrionali della sua gamma si incroci con la forma nominale G. p. pucherani.

Descrizione di base:  lati di viso, collo e gola grigio bluastro, poca o nessuna traccia di rosso sulla gola e ampio colletto nero sulla parte inferiore del collo inferiore; iridi rose.

Nota: non pochi dubbi riguardano la classificazione di Guttera edouardi barbata che, perlomeno fotograficamente e, volendo sottilizzare, anche relativamente alla distribuzione, sembrerebbe non corretta. Questa forma, fenotipicamente, parrebbe più vicina a Guttera verreauxi oppure, molto più plausibilmente essere un intergrado ( primario o secondario ) tra Guttera edouardi e Guttera pucherani  come potrebbe anche esserlo tra Guttera edoardi e Guttera verreauxi. Quindi, in entrambi i casi, una specie separata ? Ovviamente sono solo ipotesi. Per accertarlo  andrebbe effettuata un analisi del DNA. Non meno importante, sarebbe stabilire con certezza  i confini tra le gamme delle sottospecie in questione...., e non solo.  

Qualunque sia la realtà, quello che balza agli occhi, fotograficamente, è l'aspetto di Guttera barbata.  

Foto da:  Autori - 1 lemoncul   -   2   www.nairobimhc.gov.mw -   3   Markus G. Meiner  ( le tre foto da: Lengwe National Park, Chikwawa, Malawi ( Africa ) 23-10-2021 )

1 - Guttera  ( ? ) barbata                                                                     2 -  Guttera ( ? ) barbata                                                                  3 -  Guttera ( ? ) barbata

Guttera edouardi barbata -Chikwawa, Malawi 23-10-21 -  lemoncul  inaturalist org 1.jpg
Guttera barbata - Malawi -www.nairobimhc.gov.mw.jpg

Guttera ( edouardi ? - pucherani ? - verreauxi ? ) barbata  

Foto da: 1   Autore -  lemoncul (  foto da: Lengwe National Park, Chikwawa, Malawi ( Africa ) 23-10-2021 )

1 - Guttera  ( ? ) barbata 

Guttera edouardi barbata -Chikwawa, Malawi 23-10-21 -  lemoncul  inaturalist org  2.jpg
Guttera edouardi barbata -Lengwe National Park, Malawi 23-10-21  markusgmeiner inaturalist

Guttera verreauxi   ( Faraona crestata di Lindi o occidentale ) ............Elliot........................1870

Distribuzione: distribuita dall’est della Guinea Bissau alla Nigeria sudoccidentale, Repubblica del Congo orientale  e Repubblica Centrafricana sudoccidentale verso est attraverso la Repubblica Democratica del Congo fino al Kenya occidentale e Tanzania occidentale a raggiungere da sud l'Angola occidentale.                 

Descrizione di base:  a prima vista potrebbe essere confusa con la forma nominale, ma è facilmente distinguibile per fianchi di viso e collo grigio bluastro e la mancanza di pelle nuda rossa ai lati di testa e base del becco che risulta circoscritta alla sola gola; ampio colletto nero sulla parte inferiore del collo e superiore del petto; iride si presenta marrone scuro quasi nerasta.  

Foto da:   Autori -  1-2  Mathias D'haen   -   3   Rogério Ferreira

Nota: ad eccezione della forma non riconosciuta Guttera verreauxi sethismithi ( qualche autore la pone con ediuardìì ), per una questione storica, vengono pubblicate solo le immagini relative alla sottospecie nominale in quanto le altre tre forme sarebbero, fotograficamente, indistinguibili oltre che da Guttera v. verreauxi, anche tra loro.  

1 - Guttera v. verreauxi                                                                       2 -  Guttera v, verreauxi                                                                     3 -  Guttera v. verreauxi

Guttera v. verreauxi - Rafai Repubblica Centrafricana  05-03-21-  Mathias D'haen inaturali
Guttera v_edited.jpg

Guttera verreauxi  

Foto da:   Autore - 1-2  Mathias D'haen  

1 - Guttera v. verreauxi                                                                         2 -  Guttera v, verreauxi 

Guttera v. verreauxi - Rafai Repubblica Centrafricana  05-03-21-  Mathias D'haen inaturali
Guttera v_edited.jpg
Guttera v_edited.jpg

Guttera verreauxi sethsmithi  ( Faraona crestata di Seth-Smith  ) ...............Newman O. ........1908

Breve nota riguardante una forma poco conosciuta, ed attualmente non ritenuta valida, originariamente descritta come Guttera cristata sethsmithi ( Newman O. ...1908 ). Pur somigliando alla Guttera v. verreauxi  alcuni la considerano come Guttera edouardi sethsmithi  

"..Un esempio di quella che alcuni naturalisti consideravano fosse una nuova sottospecie di faraona crestata, venne catturato in Uganda dal signor Leslie Moffat Seth-Smith e portato in UK ( zoo ) dove visse, in solitudine, per alcuni anni. L'esemplare tipo da lui ottenuto nella foresta di Budongo è ora, con il resto della sua collezione, nel Museo di Tring. Fu descritto dal professor Neumann durante la riunione del British Ornithologists Club il 21 ottobre 1908 e denominata Guttera Cristata Seth-Smithi in onore del collezionista. In generale assomiglia alla forma Guttera v. verreauxi, ma se ne differenzia per avere la cresta più corta con macchie e strisce in una colorazione blu più fine e profonda. Le pelli raccolte dal signor FJ Jackson sui monti Mau si trovano nel Museo di storia naturale, altre, ottenute dalla spedizione del Duca di Meclemburgo fanno parte della collezione del Museo di Berlino. Nel Bollettino del club (xxiii., 14) il signor Ogilvie Grant osservò, in una nota, che questa sottospecie ed un'altra descritta nello stesso periodo, sembravano fondarsi sui cambiamenti stagionali del piumaggio, uccelli appena mutati con macchie e strisce di un blu più brillante , mentre negli esemplari usurati i segni diventano più chiari. Il professor Neumann sosteneva, invece, che la differenza è osservabile in tutte le fasi del piumaggio.."

Foto da:   Autori -  1   Rene Laubach    -   2    Laval Roy    -   3   Jan Davies   ( località:  1   Queen Elizabeth II N.P. Western, 29-08-2021 -Uganda   -  2    Bwindi-Impenetrable Forest NP--Buhoma, Western, 20-06-2019 - Uganda   -   3  Kibale NP Western, 25-07-2018  )

1 - Guttera verreauxi sethsmithi                                                     2 - Guttera verreauxi sethsmithi                                                     3 -   Guttera verreauxi sethsmithi 

Guttera v. verreauxi - Queen Elizabeth II NP main road northeast of Katoke Gate, Western,
Guttera v. verreauxi sclateri ( verifica località non corrisponde ) - Bwindi-Impenetrable
Guttera v_edited.jpg

Guttera: differenze principali riguardanti testa, ciuffo e collo delle specie nominali

Foto da:    Autori - 1   Raphael Lebrun      -     2    Antonio Rodriguez-Sinovas     -    3    Mathias D'haen     -   4   Dérozier Violette 

1 - Guttera puchrani pucherani                           2 - Guttera edouardi edouardi                           3 -  Guttera verreauxi verreauxi                          4 -  Guttera plumifera plumifera

Guttera p. pucherani -  Arabuko-Sokoke Forest NR, Coast, Kenya 10-11-21 - Raphael Lebrun s
Guttera edouardi barbata ( non corrisponde località e colore testa  - Lubombo, Eswatini 17
Guttera v_edited.jpg
Guttera plumifera - 30-05-20 -  Ouesso Repubblica del Congo -  Dérozier Violette inaturali

Guttera: differenze principali riguardanti testa, ciuffo e collo di alcune delle sottospecie

Foto da:    Autori - 1  Markus Lilje  -   2    Markus G. Meiner   -   3   Rene Laubach   -   4   Jabruson    

1 - Guttera   pucherani granti                               2 - Guttera  ( ' ) barbata                                        3 -  Guttera  verreauxi sethsmithi                     4  - Guttera plumifera schubotzi 

Guttera pucherani granti -  Ngorongoro Crater, Arusha, Tanzania 30-04-16 - Markus Lilje se
Guttera v. verreauxi sethismithi- Queen Elizabeth II NP main road northeast of Katoke Gate
Guttera edouardi barbata -Lengwe National Park, Malawi 23-10-21  markusgmeiner inaturalist
Guttera plumifera Epulu Ituri Rainforest Reserve, Democratic Republic of Congo - Autore  J

GUTTERA PLUMIFERA   ( Faraona piumata )......................................Cassin...................1857                               

La specie è suddivisa in due sottospecie:

* Guttera p. plumifera..................Cassin.............1857 - Distribuita nel sud-sud ovest della Repubblica Centrafricana, sud Camerun, centro-nord e nord Congo, sud della Guinea Equatoriale, nord-ovest Gabon, Congo, estemo ovest della Repubblica Democratica del Congo e  nord Angola.

* Guttera p. schubotzi.................Reichenow.....1912  - Distribuita nel nord della repubblica Democratica del Congo est e ovest della Rift Valley e nel sud delle aree orientali che circondano il lago Tanganica.

Distribuzione: in generale questa specie abita la foresta, dal Camerun a raggiungere Mayumba ( Gabon ), Semliki e ovest del Lago Edward.                                                                  La forma nominale ( G. p. plumifera ) si ritrova dal sud del Camerun fino al bacino del fiume Congo e nel nord di Gabon e Angola. Mentre la sottospecie G. p. schubotzi in base alla vecchia letteratura è conosciuto solo da Ubangi a Beni (  Repubblica Democratica del Congo ), quindi indicativamente tutto il nord di questo Stato, all'estremo ovest del Lago Edward. In quella moderna sembra essere distribuita dal nord dello Zaire fino alla Rift Valley e nelle foreste che si trovano ad ovest del lago Tanganica.

Descrizione sommaria: tutto il piumaggio, eccetto la cresta, formata da piume dritte ed erette che facilmente caratterizzano, visivamente, questa specie, è cosparso di macchie, più grandi sul collo, dalla colorazione blu, tuttavia, si incontrano esemplari nei quali, tale colorazione, si evince solo intorno alla loro circonferenza o addirittura passano per la maggior parte al bianco. Mento e gola rossi, nuca color ardesia; zampe blu-nere; becco da bluastro a bianco. Ala: 215-270; coda: 110-126; tarso: 70-75; becco: 24-25 mm.

La sottospecie Guttera p. schubotzi  si distingue, dalla forma nominale, per avere una macchia di colore arancione in prossimità dell'apertura auricolare. 

Osservazioni: questa  specie frequenta preferibilmente  umide foreste primarie e vecchie ricrescite boschive secondarie a condizione che il sottobosco sia rado, o comunque non particolarmente fitto da impedire loro i movimenti e l'eventuale fuga di pedina. Uccelli  sociali,  quando non  impegnati nella riproduzione, si riuniscono  in  gruppi composti  da  15-30 e  più  esemplari,  evitando comunque le zone troppo aperte o i campi agricoli. Alla  ricerca  del cibo dedicano le prime  ore  del  mattino, cioè quando  le  temperature  sono  più  sopportabili,  mentre all'imbrunire tutti insieme volano  su posatoi  comuni costituiti  dai  rami di grossi alberi nel tentativo di difendersi dai numerosi nemici naturali. Le informazioni riguardanti il loro sistema riproduttivo sono piuttosto scarse, tuttavia sappiamo che fondamentalmente praticano la monogamia, pur non escludendo casi di poligamia sequenziale o alternata, così come non esiste un vero e proprio periodo di cova e allevamento della prole, dato che può variare a seconda della regione abitata e/o condizioni climatiche.

Distribuzione G. plumifera da : www.inaturalist.org  ( In rosso-lampone le aree storiche - In marroncino quelle con nuove osservazioni delle sottospecie.

Plumifera - inaturalist org.png

Guttera plumifera plumifera

Foto da: www.i.pinimg.com   -   2   Autore -   Selvino de Kort    -   3  Autore Dérozier Violette   

1 - Guttera plumifera plumifera                                                       2 -  Guttera plumifera plumifera                                                    3 -  Guttera plumifera plumifera

Guttera plumifera plumifera www.i.pinimg
Guttera plumifera -  Mintom forest area, South, Cameroon 15-02-18 - Selvino de Kort ebird

Guttera plumifera plumifera

Foto da: 1  www.zooniverse.org  -  2   Autore - Dérozier Violette

1 - Guttera plumifera plumifera                                                       2 -  Guttera plumifera plumifera 

Guttera plumifera - Selvino de Kort ebird org 1_edited.jpg
Guttera plumifera - Ouesso, CG-SA, Repubblica del Congo G 03-05-20 -Dérozier Violette inat
Guttera plumifera - 30-05-20 -  Ouesso Repubblica del Congo -  Dérozier Violette inaturali

Guttera plumifera schubotzi  

Foto e illustrazione da: 1  Autore - Jabruson    -   2   Illustrazione dai diari di James Paul Chapin -    3   Autore - James Paul  Chapin

1 - Guttera plumifera schubotzi                                                       2 -  Guttera plumifera schubotzi                                                    3 -  Guttera plumifera schubotzi      

Guttera plumifera Epulu Ituri Rainforest Reserve, Democratic Republic of Congo - Autore  J
Cattura - Copia_edited.jpg
Cattura.PNG