- crossoptilon crossoptilon : sottospecie -

Stampe 1 - 3  ( Crossoptilon auritum ) -  Autore: John Gould   -   2 ( Crossptilon crossoptilon ) -   www.uniprot.org   

john-gould-crossoptilon-auritum-_edited.
www.uniprot org.jpg
john-gould-crossoptilon-auritum-.jpg

Nonostante tutte le sottospecie di CROSSOPTILON CROSSOPTILON conosciute siano piuttosto simili fra loro, e le differenze si riducano più che altro a sfumature di colore riguardanti ali e coda, si riscontrano evidenti diversità genetico-comportamentali che suggeriscono ci sia ancora molto da imparare e/o studiare, in riguardo a questi fagiani.

Sessualmente monomorfici, le differenze tra maschi e femmine sono ridotte ad alcuni particolari come gli speroni che nei maschi risultano a base arrotondata, generalmente grossi e ben pronunciati, mentre le femmine ne sono solitamente sprovviste e quando accennati si presentano con base ovoidale. Nei maschi le carrucole sono molto più evidenti, ed oltre ad essere normalmente più grandi, tendono ad assumere un atteggiamento impettito, fiero e sicuro. I giovani a circa 3 mesi possono essere sessati, o perlomeno si può tentare di farlo, soprattutto per i meno esperti, essendo i maschi solitamente molto più grossi con caratteristiche fisiche e comportamentali ben evidenti e distintive. Un altro sistema abbastanza sicuro, ( come sopra descritto ) per accertare il sesso dei giovani consiste nell'osservare l'accenno di speroni ( gemme ) che nelle femmine si presentano in verticale ed abbastanza flessibili quando pronunciati mentre nel maschio partono da una base arrotondata e risultano abbastanza rigidi.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI RIGUARDANTI LA SPECIE VEDERE ALLA PAGINA :  CROSSOPTILON

Crossoptilin c. crossoptilon..................................... Hodgson...........................................1838

Luoghi di origine:  La sottospecie nominale si trova nell'ovest Sichuan ( Cina ) - est Tibet ( Cina ) - sud-est Gansu e Qinghai ( cina ).

Descrizione: Si tratta di un grande fagiano caratterizzato da un piumaggio per certi versi “particolare”, che gli conferisce un aspetto ampio e vaporoso, con una colorazione che in entrambi i sessi si presenta complessivamente bianca, tendente al bianco-giallastro nelle parti inferiori. La parte superiore del capo è ornata da brevi e vellutate piume nere quasi a formare una sorta di corona in evidente contrasto con il resto della livrea;ciuffi auricolari con le punte leggermente rivolte in avanti che risultano essere i meno pronunciati fra tutti i congenere, e che assieme alle altre piume della testa contribuiscono a dare un certo spessore, pur se vagamente scomposto. Le zone laterali della testa sono nude e costituite da pelle di colore rosso-scarlatto fortemente papillata, tipica della famiglia dei fagiani. Le ali non presentano particolari peculiarità essendo brevi e arrotondate, con una colorazione nerastra verso la loro estremità. La coda pur essendo meno ornata, rispetta completamente quelle che sono le caratteristiche del genere a cui appartiene presentandosi ampia e con abbondante frangiatura composta da lunghe barbe filiformi, separate le une dalle altre, che iniziando già al centro delle penne proseguono sino all'interno della curvatura che contraddistingue l'apice delle stesse dando a tutto l'insieme una delicata lucentezza che contribuisce a conferirle un aspetto morbido e setoso e nel contempo arruffato da far ricordare le piume di struzzo, caratteristica unica fra tutti i fagiani. Iridi giallo-marrone, mentre il becco e le forti zampe sono cremisi.

Foto da:  1 Autore = Thanya Buri Uncle    -   2 - 3   www.birdnet.cn

1 - Crossoptilon c. crossoptilon                                                      2 - Crossoptilon c. crossoptilon femmina con piccolo        3 - Crossoptilon c. crossoptilon

Crossoptilin c. crossoptilon   

Foto da : 1 -  2 -  3   www.birdnet.cn  - Autore : Musica del mondo foto  ( Tradotto dal cinese )

1 - Crossoptilon c. crossoptilon                                              2 - Crossoptilon c. crossoptilon adulti con prole                3 - Crossoptilon c. crossoptilon

Crossoptilin c. drouyni....................................................Verreaux  J. ....................................1868

Luoghi di orogine:  Questa sottospecie la si può osservare nel Cangshan ( ovest Yunnan - Cina ) - sud-est Tibet e Nangqin - Qinghai ( Cina )

Descrizione: E' sicuramente la sottospecie che sfoggia la colorazione della livrea più bianca fra tutti i conspecie con ali anch'esse solitamente bianche, che tuttavia in alcuni casi possono evidenziare lievissime sfumature grigio-cenere chiaro tendenti a scurirsi verso i loro apici ( ali ), mentre la coda si presenta quasi interamente nerastra o comunque grigio scuro. Iridi giallo-marrone, mentre il becco e le forti zampe sono cremisi.

Foto da: 1 - 2 - 3   www.birdnet.cn  Autore = Strada Qinghai 

1 - Crossoptilon c.drouyni                                                      2 - Crossoptilon c. drouyni                                                 3 - Crossoptilon c. drouyni

Crossoptilin c. drouyni  

Foto da : 1 www.birdnet.cn   Autore:  Big Ware  -  2  www.orientalbirdimages.org  Autore : Martin Hale  -  3  www.freechat.com

1 - Crossoptilon c.drouyni  ( Varietà a coda semibianca )      2 - Crossoptilon c. drouyni                                                 3 - Crossoptilon c. drouyni

Crossoptilin c. drouyni  ( Varietà a coda quasi totalmente bianca - Descritta da Delacour ) 

Foto da : 1 - 2 www.birdnet.cn  Autore:  Sussurro di uccelli nella foresta

1 - Crossoptilon c.drouyni  ( Varietà a coda quasi totalmente bianca )                                     2 - Crossoptilon c. drouyni  ( Varietà a coda quasi totalmente bianca   

Crossoptilin c. dolani........................................................Meyer de Schauensee...................1937

Luoghi di origine: Endemico nel sud Qinghai, arere confinanti del Tibet ( Cina ), vivendo abitualmente più a nord rispetto al conspecie DROUYNI.  

Descrizione: Assomiglia molto nella forma al conspecie DROUYNI, tuttavia se ne differenzia la colorazione complessivamente grigio-cenere chiaro che caratterizza le parti superiori del corpo, con ali e coda che verso le loro estremità tendono ad assumere una tonalità più scura, mentre la zona ventrale si presenta bianca.

Foto da:  1 - 2 - 3  www.birdnet.cn 

1 - Crossoptilon c. dolani                                                                    2 - Crossoptilon c. dolani                                                              3 - Crossoptilon c. dolani

Crossoptilin c. dolani  

1 - Crossoptilon c. dolani                                                                    2 - Crossoptilon c. dolani                                                              3 - Crossoptilon c. dolani

Crossoptilin c. lichiangense......................................Delacour...........................................1945

Luoghi di origine: Vive in areali piuttosto ristretti e pressoché circoscritti alla sola Prefettura di Lichiang ubicata nel nord-ovest dello Yunnan - Cina ( Lijiang in lingua cinese, il cui nome in origine era Dayan ) quindi gli esemplari ritratti nelle tre foto poste sotto, pur somigliando, se non essere perfettamente simili alla sottospecie C. c. lichiangense, non lo dovrebbero essere, tuttavia sono utili per l'identificazione della sottospecie

Descrizione:  La colorazione di questa sottospecie potrebbe essere in linea di massima riassunta come una sorta di via di mezzo tra il conspecie DOLANI ( o subadulto di quest'ultimo ) e la livrea da sub adulto della forma nominale.

Foto da:  1 - 2 - 3  Aiutore = Dave Irwing  ( Foto scattate a Jabsar Gaxun Prefettura di Xaixi - Qinghai - Cina )

1 - Crossoptilon c.lichiangense                                                       2 - Crossoptilon c. lichiangense ( Coppia )                              3 - Crossoptilon c. lichingense  

Crossoptilin c. lichiangense  

1 - Crossoptilon c.lichiangense  ( Pelle )                                                                                              2 - Crossoptilon c. lichingense  ( Pelle )

Crossoptilin c. lichiangense  

1 - Crossoptilon c.lichiangense  ( Pelle )                                                                                                2 - Crossoptilon c. lichingense  ( Pelle )

Foto da : 1  Autore Dubi Shapiro  -  2 -  3   www.birdnet.cn  

Foto da :   1 - 2   James Pfarr

Foto da :   1 - 2   James Pfarr

Testi, quando non diversamente specificato, e progetti relativi alle elaborazioni in 3D ( Voliere ed attrezzature ) sono tutelati dalle norme sul < Diritto d'Autore > ( Ad esclusione di tutte le immagini o stampe riguardanti i GALLIFORMI e altri generi di uccelli ), l'autore pertanto mantiene il diritto esclusivo di pubblicare le opere e di utilizzare economicamente le stesse, qualora se ne presentasse l'occasione, in ogni forma e modo, originali o derivati.

 

Precisiamo che non è nostra intenzione violare le norme che tutelano il  COPYRIGHT, ma è altresì vero che sul WEB si trovano immagini e/o materiali per i quali i diritti vengono reclamati da più fonti, e non potendo per ovvi motivi controllare la bontà di ognuna, ci scusiamo anticipatamente nel caso avessimo inavvertitamente pubblicato immagini e/o materiali protetti da COPYRIGHT in violazione alla legge, pregandivi di comunicarcelo prontamente in modo che si possa provvedere alla loro immediata rimozione. 

 

Si intende comunque sottolineare che oltre a quanto già sopra esposto, la pubblicazione di materiale fotografico reperito sul WEB da parte della GBP.BIO è altresi intesa a fare un po di chiarezza, limitatamente alle sue possibilità, al caos creato da immagini poste su internet, in maniera alquanto superficiale e probabilmente senza neppure avere le necessarie conoscenze in materia, raffiguranti esemplari la cui classificazione essendo palesemente errata trae in errore l'ignaro lettore/visitatore. Quindi l'utilizzo di immagini deve essere considerato come a scopo puramente educativo - didattico  - informativo.                                                                     

RIFERIMENTI:

Delacour

Beebe

Johnsgard

McGowan P.

Howman K.

Madge S.

Hennache A.

Ottaviani M.

Bernar F.

Uno   speciale   ringraziamento  per  l'aiuto fornitomi a :

James Pfarr                                                 Saul Villagrana                                            Steve Keller                                          Friedrich Esser                                            Njal Bergè 

birdnet.cn

orientalbirdimages.org 

Le informazioni relative allo stato di conservazione in natura sono state tratte da Wikipedia.

 

Per accedere a Wikipedia clicca sul logo qui a fianco.

CONDIVIDI QUESTO SITO CON...